COMMUNITY – LAB

CO-WORKING E CO-BABY

PROGETTO

Il progetto si pone le seguenti finalità: favorire l’ingresso e la permanenza delle donne nel mercato del lavoro: orientamento e accompagnamento al lavoro, riqualificazione e formazione delle donne anche inattive, sistemi di welfare, politiche di conciliazione che coinvolgono donne e uomini, supporto all’auto-imprenditorialità femminile.

Destinatari

  • donne 25-40 anni libere professioniste, autonome, precarie, disoccupate, imprenditrici con figli piccoli;
  • donne 25-60 anni libere professioniste, autonome, precarie, disoccupate, imprenditrici con figli grandi o senza figli;
  • uomini 25-50 anni liberi professionisti, autonomi, precari, disoccupati, imprenditori con figli piccoli;

Il target secondario viene invece rappresentato da tutte le persone che graviteranno attorno a Community Lab durante i diversi momenti aggregativi che saranno programmati, come presentazioni di libri, convegni, eventi, formazioni, organizzati da Istituzioni, aziende, altre associazioni di carattere culturale e di promozione sociale, prevalentemente femminili.

Obiettivi generali

Il progetto Community Lab inciderà sulle seguenti aree:

  • benessere personale dei genitori e dei bambini
  • condivisione di competenze
  • qualità del lavoro
  • produttività
  • capitalizzazione e crescita della professionalità delle donne
  • indipendenza economica e professionale delle donne
  • empowerment femminile

Gli effetti indiretti potranno essere:

  • nascita di nuove iniziative imprenditoriali
  • nascita di nuovi progetti
  • circolazione delle idee
  • miglioramento dell’economia della provincia di Vicenza
  • aumento dell’occupazione femminile

Obiettivi specifici

Creare e offrire uno spazio di lavoro in cui le donne possano lavorare liberamente, spezzando l’isolamento professionale, senza rinunciare alla vicinanza ai loro bambini e dove anche i papà possano finalmente fare lo stesso, dividendo equamente la genitorialità con le loro compagne.