Progetto patrocinato da

 

 

Finalità. Attraverso la mediazione di tutor dell’apprendimento formati in disturbi specifici dell’apprendimento ci si propone di offrire a bambini e ragazzi con difficoltà o diagnosi di DSA uno spazio pomeridiano che risponda in modo personalizzato alle esigenze di ciascuno di loro, non al fine di portare a termine il maggior numero di compiti possibile, ma di interiorizzare un’esperienza di studio positiva, basata su una didattica metacognitiva, attraverso un confronto non giudicante, in un ambiente motivante, tramite l’uso di mappe, di riassunti e di tecnologie informatiche, di metodologie didattiche attive e di strategie psicoeducative al fine di favorire il benessere nel contesto scolastico.

Obiettivi:
favorire motivazione, autostima e fiducia per aiutare l’autonomia di apprendimento;
sviluppare un approccio allo studio efficace e un metodo di studio personale;
incrementare le capacità di organizzazione e pianificazione;
Instaurare un buon clima di gruppo;
costruire una buona collaborazione fra ragazzo, famiglia, scuola e doposcuola.

Attività.
Organizzazione del tempo di studio e predisposizione dei materiali e degli strumenti necessari;
creazione del planning settimanale per organizzare le attività di studio;
accompagnamento allo svolgimento dei compiti, tenendo in considerazione le abilità e le difficoltà di ogni alunno, anche con l’ausilio di strumenti compensativi: PC con software didattici specifici, libri digitali, dizionari informatici.

Tempi: gli incontri vengono distribuiti in orario pomeridiano secondo il calendario scolastico. Le attività possono essere svolte nella scuola oppure presso la sede Assogevi
Destinatari: scuole primarie e superiori di 1° grado. Gruppi di minimo 2 e massimo 4 partecipanti, omogenei per età.