Villa London Tacchi

Skill UP! Life Skills contro Bulli e Covid

È sempre più necessario prevedere dei programmi che non solo riportino i ragazzi a scuola in una situazione di normalità e di prossimità, ma anche che prevedano una particolare attenzione alle loro competenze relazionali ed empatiche. I ragazzi vanno ri-allenati alla vicinanza, alla sensibilità, alla capacità di comunicare l’un l’altro, allo spirito critico e alla capacità di risolvere costruttivamente i conflitti (life skills). Attraverso il potenziamento di queste competenze potranno diventare agenti di cambiamento, nelle loro classi, nel gruppo dei pari, nelle loro comunità, combattendo in prima persona fenomeni rischiosi, quali bullismo, cyberbullismo, violenze e dipendenze, e diventando i primi sostenitori dell’inclusione verso i pari più svantaggiati o fragili.

L’incontro di 1 ora con i referenti scolastici prevede la pianificazione delle attività con le varie classi e un momento informativo sul tema e sulle metodologie utilizzate.
Poi 4 incontri da 2 ore per ogni classe seconda aderente al progetto. Il percorso sarà più esperienziale e partecipativo possibile, per favorire l’interiorizzazione di nuove modalità comportamentali e relazionali da attuare di fronte alle varie situazioni  In chiusura del progetto,si terrà un incontro di 1,5 ore con i genitori e i docenti interessati, di formazione sul tema e restituzione del lavoro svolto.

Obiettivi

La finalità generale del progetto è quella di migliorare il benessere e la salute psico-sociale degli studenti nell’ambiente scolastico, messi a repentaglio dall’emergenza sanitaria Covid Sars , attraverso l’apprendimento di abilità utili per la gestione dell’emotività e lo sviluppo delle relazioni sociali.

Inoltre, abbiamo pensato anche ai genitori, creando un BLOG: uno spazio protetto dove dialogare e dove confrontarsi, mediato dalle nostre specialiste disponibili anche a consigli e suggerimenti.

Entra nel nostro BLOG
Image

Bullismo e Cyberbullismo

In parallelo, rinforzando le abilità sociali, relazionali ed emotive dei ragazzi, lavoreremo in prevenzione di bullismo e cyberbullismo, nonché su un uso consapevole della rete. Se sei un docente o un dirigente scolastico e vuoi conoscere il progetto in modo più approfondito, contattaci saremo felici di spiegare nel dettaglio il progetto e di portarlo nella tua scuola.




Contattaci
Image

Chi ha lavorato al progetto?

Federica Cichellero: Pedagogista e formatrice si occupa di prevenzione del bullismo attraverso la realizzazione di attività formative ed educative nelle scuole, rivolte a studenti e genitori. Svolge attività di formazione e di sensibilizzazione sulla prevenzione e il contrasto alla violenza di genere e dei comportamenti a rischio degli adolescenti. Presta attività di ascolto e sostegno pedagogico agli studenti, con particolare focus sulle difficoltà di apprendimento, gestione e organizzazione dei compiti e rinforzo nelle tecniche di studio.

Giulia Disegna: Psicologa e psicoterapeuta con una formazione di tipo psicodinamico ad orientamento psicoanalitico. Si occupa di consulenza, sostegno psicologico, psicoterapia individuale e di gruppo, per adulti, adolescenti e bambini. Ho conseguito il Master in Psicoterapia dell’Adolescenza dell’Istituto Minotauro, del prof. G.Pietropolli-Charmet. Si avvicina anni fa all’associazione per proporre delle collaborazioni con progetti rivolti agli adolescenti e alle loro famiglie per poi diventare, dopo qualche anno, Vicepresidente di Aps Assogevi.

Progetto realizzato grazie a

Skill UP! Life Skills contro bulli e covid è finanziato dalla Regione Veneto con risorse statali del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali.

Il Comune di Vicenza inoltre ha contribuito al sostegno economico delle classi aderenti extra bando regionale.

Image Image Image Image Image