Villa London Tacchi

CAPACITA’ EMOTIVE E SOCIALI :
competenze trasversali

L’affettività ha un ruolo fondamentale nel contesto scolastico: riconoscere, comprendere e saper gestire le emozioni che si vivono nella quotidianità e sentirsi sicuri e accettati, costituiscono le basi per uno stato di benessere emotivo a scuola nonché una condizione facilitante per l’apprendimento.

Le finalità che fanno da sfondo a questo intervento sono: implementare le capacità di adattamento all’ambiente; implementare le capacità di gestione dello stress; promuovere e favorire le dinamiche di gruppo e le capacità di collaborazione; promuovere il benessere affettivo-relazionale dell’alunno sia nel rapporto con gli adulti che nei confronti dei compagni; favorire la fiducia in sé accrescendo l’autostima e l’aiuto reciproco. l’interazione fra le varie abilità è ciò che produce potenti risultati comportamentali, specialmente quando questo approccio è supportato da altre strategie.

Lo scopo principale dell’acquisizione di “competenze per la vita” è, in sintesi, il superamento degli ostacoli e la capacità di vivere al meglio delle proprie possibilità. La mancanza di tali skills socio-emotive può causare l’instaurarsi di comportamenti negativi e a rischio in risposta agli stress.

Obiettivi

Stabilire relazioni significative con l’adulto e con i compagni. Acquisire fiducia nell’ambiente. Accrescere l’autonomia. Promuovere il rispetto di sé, degli altri e degli spazi condivisi. Ricercare soluzioni alle problematiche. Condividere nella dimensione del gruppo alcuni valori (rispetto della diversità, aiuto solidale).

Contattaci per maggiori informazioni
Image

Le competenze per la vita (“life skills”)

Secondo la definizione data dalla Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nel 1993 sono l’insieme di abilità personali e relazionali che servono per governare i rapporti con il resto del mondo e per affrontare positivamente la vita quotidiana, “competenze sociali e relazionali che permettono ai ragazzi di affrontare in modo efficace le esigenze della vita quotidiana, rapportandosi con fiducia a se stessi, agli altri e alla comunità”, abilità e competenze “che è necessario apprendere per mettersi in relazione con gli altri e per affrontare i problemi, le pressioni e gli stress della vita quotidiana.”

Image

Chi ha lavorato al progetto?

Giulia Disegna: Psicologa e psicoterapeuta con una formazione di tipo psicodinamico ad orientamento psicoanalitico. Si occupa di consulenza, sostegno psicologico, psicoterapia individuale e di gruppo, per adulti, adolescenti e bambini. Ho conseguito il Master in Psicoterapia dell’Adolescenza dell’Istituto Minotauro, del prof. G.Pietropolli-Charmet. Si avvicina anni fa all’associazione per proporre delle collaborazioni con progetti rivolti agli adolescenti e alle loro famiglie per poi diventare, dopo qualche anno, Vicepresidente di Aps Assogevi.

Image